Subscribe Us

Eccezionale successo dell’Udc in Calabria. Da qui si riparte per costruire un grande centro

«Sono orgoglioso di quanto è riuscito a fare l’Udc in Calabria in occasione delle regionali. Dopo gli ultimi anni assai complicati e dopo non essere riusciti ad entrare in Consiglio alle regionali del 2014, adesso il partito è riuscito a raggiungere il 7% dei consensi e eleggere due consiglieri regionali. Un risultato straordinario che non era scontato alla vigilia».
Ad affermarlo è il segretario regionale dell’Udc Francesco Talarico che esprime il proprio ringraziamento ai candidati delle liste Udc e a tutti i componenti del partito che hanno dato un contributo alla ricostruzione dell’area dei moderati calabresi.

«Il mio ringraziamento va anche al segretario nazionale Lorenzo Cesa  che ha seguito il nostro percorso politico da vicino e non ha mai fatto mancare il proprio appoggio ai calabresi. 

Questo risultato – prosegue Talarico – rappresenta un punto di partenza e di rilancio per il progetto inclusivo dell’Udc che, aperto al contributo alle forze riformiste e moderate che si riconoscono nei valori della tradizione cristiana incarnati nel Partito popolare europeo, si rafforza e diventa ancora più importante. Il ruolo dell’Udc sarà fondamentale negli equilibri del governo regionale e lo sarà per ogni futura vittoria del centrodestra. Nel rinnovare i complimenti ad ogni singolo iscritto Udc, formulo anche i migliori auguri di buon lavoro a Jole Santelli, primo presidente donna della Calabria, che saprà fornire ai calabresi tutte le risposte che fin qui sono mancate e far loro dimenticare la tormentata legislatura che si è appena conclusa».

 Francesco Talarico
Segretario Regionale Udc

Posta un commento

0 Commenti