Subscribe Us

Coronavirus, il governatore della Lombardia in isolamento


Una stretta collaboratrice del Presidente lombardo Attilio Fontana è risultata positiva. Lui, pur avendo fatto le analisi e non avendo alcuna positività al virus, vivrà in isolamento per circa due settimane

Una stretta collaboratrice del Presidente lombardo Attilio Fontana è risultata positiva al coronavirus, e il governatore, pur avendo fatto le analisi e non avendo alcuna positività al virus, vivrà in isolamento per circa due settimane. Lo annuncia lo stesso Fontana in una diretta Facebook.

“Da oggi qualcosa cambierà perché anche io mi atterrò alle prescrizione date dall’Istituto superiore di sanità, per cui per due settimane cercherò di vivere in un auto-isolamento che preservi tutte le persone che mi circondano, che vivono e lavorano con me”, ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in una diretta Facebook, dopo aver annunciato che una sua stretta collaboratrice è risultata positiva al coronavirus. 

“Ho passato - ha aggiunto il governatore - la giornata indossando la mascherina e lo farò nei prossimi giorni per evitare che qualcuno, se dovessi essere contagiato, possa essere a sua volta da me contagiato”. Fontana ha poi indossato una mascherina spiegando: “Quindi se mi vedrete nei prossimi giorni in questo modo non spaventatevi, sono sempre io. 

Mi auguro che ce ne sarà bisogno per poco tempo, me lo auguro perché sono convinto che con l’impegno che stiamo mettendo noi e tutti i cittadini, nello spazio di pochi giorni potremmo rallentare e poi interrompere la diffusione del virus”.

Posta un commento

0 Commenti