Subscribe Us

REGGIO CALABRIA. A scuola dalla Guardia costiera

REGGIO CALABRIA. Nell’ambito della settimana dedicata all’orientamento e alle giornate dello studente,  gli alunni del Liceo Scienze Umane e Linguistico “Tommaso Gulli” e del Liceo Scientifico “Alessandro Volta”, hanno avuto  l’opportunità, di visitare e conoscere l’organizzazione logistica e operativa  della Direzione marittima.

L’attività svolta grazie anche alla preziosa collaborazione della Lega Navale Sezione di Reggio Calabria, oltre a sviluppare e diffondere la cultura del mare, ha anche finalità promozionali di orientamento post-diploma.

I Circa 250  studenti del Liceo “Gulli” e del Liceo “Volta”  che in questa settimana sono stati incontrati, hanno avuto l'opportunità di approfondire le loro conoscenze sui principali compiti istituzionali della Guardia costiera, visitando di persona la sala operativa,  dove hanno potuto osservare i sofisticati   sistemi di controllo del traffico marittimo e le loro funzionalità, nonchè conoscere  le varie procedure per la gestione dei soccorsi. 

Grande entusiasmo e curiosità è trapelata dagli alunni nel visionare filmati di operazioni di soccorso, mentre particolare attenzione hanno dimostrato nell’apprendere l’enorme sforzo che il Corpo delle Capitanerie di porto compie per tutelare l’ambiente marino e costiero.

Nell’occasione è stata evidenziata la campagna di sensibilizzazione PlasticFreeGC nata lo scorso anno, ma sempre attuale, dall’intesa tra il Ministero dell’Ambiente ed il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto.

Posta un commento

0 Commenti