Subscribe Us

ROCCELLA JONICA. Scippa una donna dopo averla pedinata e aggredita

ROCCELLA JONICA. I Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Locri, nei confronti di D. V., 33 anni, locrese, accusato di un furto con strappo ai danni di una donna, nel gennaio 2019.

Le indagini condotte, hanno consentito ai Carabinieri di accertare che il giovane, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, ha dapprima pedinato per le vie del centro storico roccellese la vittima, fin quando avuta la certezza di trovarsi in una strada isolata, le ha strappato di dosso la borsa contenente gli effetti personali nonché la somma di 100 euro.

All’arrestato, vengono inoltre contestate le lesioni personali, in quanto la vittima, nel cadere a terra a seguito dell’aggressione subita, ha riportato la frattura dell’omero e varie escoriazioni al polso e alla mano destra. Il giovane è stato tradotto al carcere di Locri e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria. 

Posta un commento

0 Commenti