Subscribe Us

VIBO VALENTIA. Capitaneria di porto: inaugurata una mostra permanente

VIBO VALENTIA. Nella mattinata di oggi, alla presenza delle massime rappresentanze istituzionali della Provincia, è stata inaugurata, nei locali della Capitaneria di Porto di Vibo Valentia Marina una mostra di opere pittoriche su ceramica, interamente realizzate dai ragazzi diversamente abili facenti parte della Cooperativa Onlus “la Voce del Silenzio”, diretta dal dottor Francesco La Torre, con sede in Pizzo.

Il dottor La Torre, nell’occasione, ha espresso il proprio compiacimento per la sensibilità e vicinanza dimostrata dal Comando della Guardia costiera nei confronti del grande lavoro svolto dalla cooperativa per valorizzare le capacità dei ragazzi diversamente abili, al fine di massimizzare il loro difficile percorso di inclusione sociale, attuato e reso possibile grazie ai grandi sacrifici del personale volontario della cooperativa, per il quale diviene indispensabile il supporto delle istituzioni.

L’iniziativa ha avuto il plauso di tutti i rappresentanti delle Istituzioni provinciali intervenute monsignor Luigi Renzo, vescovo della Diocesi di Mileto Nicotera Tropea, il prefetto di Vibo Valentia, dottor Francesco Zito, il procuratore della Repubblica di Vibo Valentia Camillo Falvo, il questore dottor Annino Gargano, il comandante provinciale dei Carabinieri Bruno Capece, accolti dal direttore marittimo della Calabria e della Basilicata Tirrenica, capitano di vascello Antonio Ranieri e dal comandante della Capitaneria di porto di Vibo Valentia capitano di fregata Giuseppe Spera, il quale ha sottolineato l’importanza dell’attività svolta dai volontari della cooperativa, a favore dei ragazzi diversamente abili, quale esempio di altruismo, solidarietà e sprone, finalizzato a favorire l’inclusione sociale delle categorie più deboli della società.

Posta un commento

0 Commenti