Subscribe Us

Il Vento della Vita ...e il muro del Coronavirus.


Boom ... boom ..boom ....i colpi dei battiti del mio cuore. 
La vita vissuta è  di più  di quella che ci rimane. Questo è  certo.

Ogni istante scandito ha un valore  immenso 
... una passeggiata la vivi con il cuore in gola, con gli occhi sgranati, vispi, ...pronti a cogliere ogni dettaglio. Nulla è  più  insignificante.
L'attenzione su quello che ti capita intorno è  intensa, mai emozione è stata così forte.
Riconosciamo il vento  il suo soffio  il suo fischio che da bambini ci svegliava e a volte ci portava ansia.

Ci lasciamo accarezzare il viso  ci avvolge l'intero corpo, fa da velo alla nostra anima sempre irrequieta e mai doma.
Vento che soffia sul lungomare più  bello d'Italia.  Vento che fa danzare le anime nobili di questa città.
Ci sussurrano, ci scuotono. 

Noi aspromontani siamo sempre stati diversi, sognatori e testardi.
Gente d'Aspromonte... sempre attenti.  Mai nulla è  scontato.

La bellezza di un mare epico. Scilla e Cariddi li abbiamo a portata di mano ... il bambino cresciuto tra le montagne se le ritrova...mortificate ...il mito distrutto da chi vede solo con gli occhi e non ci mette più  il cuore.

Boom boom boom .... il nostro cuore batte più forte è  felice ...quel sogno è  reale. Adesso bisogna solo imparare ad accarezzarlo ...come il vento fa con noi.

Custodendo nel nostro cuore la sua anima. Noi siamo questo. Un insieme, anche quando sei solo  quello che ti circonda si fonde e si confonde nel boom boom boom continuo del tuo cuore ... fino alla fine dei tempi ... del tuo tempo.

Posta un commento

0 Commenti