Subscribe Us

Napoli, bimbo di un anno abbandonato sul passeggino all’interno di un parco pubblico.


Un bimbo è stato abbandonato in un parco pubblico a Napoli. Soccorso dal personale del 118, il piccolo è stato trasportato all’ospedale pediatrico Santobono. Ancora sconosciute le sue condizioni di salute. Ad accorgersi di lui sarebbe stato un passante. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti di polizia.

Un bimbo è stato abbandonato in un parco pubblico a Napoli. Soccorso dal personale del 118, il piccolo è stato trasportato all'ospedale pediatrico Santobono. Ancora sconosciute le sue condizioni di salute. Stando a quanto si apprende, è stato un passante a segnalare la presenza di un bimbo abbandonato su un passeggino all'interno del parco pubblico Fratelli De Filippo a Ponticelli, periferia est del capoluogo partenopeo. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia di Stato.

Un caso simile a Roma: bimbo abbandonato vicino alla stazione Termini
Un caso simile è accaduto due giorni fa a Roma, dove un bimbo abbandonato in un passeggino è stato notato a pochi passi dalla stazione Termini, il più importante scalo ferroviario della Capitale. Il piccolo, meno di un anno di età, è stato lasciato completamente da solo da una ragazza incappucciata, che poi è stata trovata su un treno diretto a Monaco di Baviera. Dopo essere stata identificata, è stata arrestata dalle forze dell'ordine. 

Il piccolo, che stava dormendo, è stato preso in cura dagli agenti del commissariato Esquilino e poi portato per sicurezza all'ospedale pediatrico Bambino Gesù. Le sue condizioni di salute erano buone e non è stato necessario l'intervento dei medici. Ora la mamma dovrà chiarire agli investigatori i motivi che l'hanno spinta ad abbandonare il bimbo per strada. Il piccolo era stato lasciato nell'ora di punta tra via Principe Amedeo e via Carlo Cattaneo. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia ferroviaria e quelli della polizia scientifica.

Posta un commento

0 Commenti