Subscribe Us

COVID-19. Donazione dei Carristi d’Italia ai reparti e presidi medici militari e civili

ROMA. L'Associazione nazionale carristi d'Italia, presieduta dal generale di divisione Sabato Errico, si è fatta promotrice di una donazione a sostegno dei reparti e dei presidi medici militari e civili schierati per fronteggiare l’emergenza sanitaria Covid-19.


generale Sabato Errico
Grazie alla cortese collaborazione dello Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze, è stato approntato un quantitativo di Gel igienizzante per mani a marchio AID – SCFM, distribuito a partire da venerdì scorso, a cura del citato Stabilimento.
Le relative modalità, indicate
nell’elenco allegato, sono state definite da questa La Presidenza nazionale ANCI, con il criterio di far giungere, per quanto possibile, il messaggio di solidarietà e vicinanza, pur se solo a una parte di quanti operano con pari impegno e determinazione, ha approntato un elenco degli Enti beneficiari.

Si tratta di:

  • "Role 2", ospedale militare da campo di Piacenza;
  •  Ospedale Militare Civile di Piacenza;
  • Policlinico Militare “Celio” di Roma;
  • Ospedale militare da campo  Crema (CR);
  • Ospedale degli Alpini Bergamo;
  • Centro ospedaliero militare “Baggio”di Milano;
  • Ospedale Maggiore di Lodi;
  • Ospedale da campo della Marina Militare presso ospedale “Carlo Urbani” di Jesi (AN);
  • Brigata Corazzata Ariete - caserma “Fiore” Pordenone.

In una  lettera contenente di saluto e ringraziamento da parte dei Carristi d’Italia indirizata a tutto il personale militare e civile destinatario della  donazione, il generale Errico ha espresso l'incondizionata gratitudine e riconoscenza dei soci ANCI.

"Comandanti, Medici, Infermieri, Soldati ed Operatori sanitari, a nome dei Carristi d’Italia - ha scritto il presidente nazionale generale Sabato Errico - desidero innanzitutto esprimere a Voi tutti la nostra profonda stima e gratitudine per lo spirito di sacrificio dimostrato ogni giorno nell’affrontare questa ardua missione, nel pieno dell’emergenza sanitaria.
Grazie alla cortese e sollecita collaborazione da parte dello Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare, noi Carristi desideriamo offrirvi questo modesto aiuto ed unirci idealmente al Vostro generoso ed ammirevole sforzo, a dimostrazione della nostra affettuosa vicinanza.
Immensamente grato e riconoscente, Vi esprimo il nostro vivissimo ringraziamento e rivolgo a Voi tutti il mio cordiale saluto".

Posta un commento

0 Commenti