Subscribe Us

*Il sindaco Falcomatà: "Emergenza rifiuti insostenibile, domani a Palazzo Campanella con la fascia tricolore e la maglietta amaranto a rappresentare la Città"*

"Domattina sarò fuori da Palazzo Campanella con la fascia tricolore a rappresentare la Città. Voi rimanete a casa, ci andrò io a rappresentare tutti. Sulla questione dei rifiuti il tempo è scaduto. Qualcuno deve dirci adesso dove poterli scaricare perchè la situazione è diventata insostenibile. Domani riaprono tutte le attività commerciali, ma come riaprono in queste condizioni? 

Non si può scaricare sui Comuni quello che non è stato fatto negli ultimi venti anni. Io non mi sono mai tirato indietro, l'ho già fatto a novembre quando alla guida della Regione c'erano altri, perchè i rifiuti non hanno colore politico. L'unica maglietta che indosso è quella amaranto che rappresenta la nostra città, ed intendo sudarla ed onorarla, ogni giorno.

 Qualcuno deve dirci come stanno le cose, già da stasera. Sono qui e aspetto una telefonata. E non ci si può semplicemente rispondere "stiamo lavorando", vogliamo sapere come e quando. Si vuole fare una battaglia per favorire il pubblico sul privato? Io sarò il primo a sostenerla, ma se portare i rifiuti fuori regione significa triplicare i costi allora qualche domanda me la pongo. In ogni caso ci dicano cosa intendono fare, noi domattina saremo li e aspettiamo una risposta concreta ed immediata". 

Lo ha detto questa sera il sindaco metropolitano di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà intervendo in diretta su Facebook sulla questione dell'emergenza rifiuti.

Posta un commento

0 Commenti