Subscribe Us

REGGIO CALABRIA. A scuola di hard skills e soft skills

REGGIO CALABRIA. Nell’Istituto Boccioni-Fermi, diretto dalla Dirigente Anna Maria Cama, continuano, on line, gli incontri con il mondo del lavoro e delle aziende.

Martedì 19 maggio, in videoconferenza, gli studenti degli indirizzi Commerciale e Agrario (IPA), coordinati dalla professoressa Luisa Sauleo e dall’animatore digitale professor Filippo Milli, hanno incontrato quattro rappresentanti dell’area manager di Lidl Italia: il dottor Davide Cataldo, il dottor Leonardo Cunico, la dottoressa Concetta Di Leo, la dottoressa Francesca Potena.

L’incontro scaturisce da una convenzione tra la scuola e l’Associazione MANAGERITALIA, nell’ambito del progetto “Food4Minds”, che punta a migliorare la sinergia scuola-azienda per avere lavoratori più vicini a quello che mercato e società chiedono oggi, coinvolgendo aziende e scuole in un processo formativo continuo, congiunto e virtuoso che vede i manager fare da ponte.

Su queste basi, Food4Minds ha l’obiettivo di avvicinare il mondo delle scuole e quello delle aziende, per indirizzare e arricchire la formazione scolastica con le competenze richieste dal mondo del lavoro.

Nel corso degli incontri programmati sono state sviluppate tematiche di ampio respiro, finalizzate a promuovere negli studenti la creatività, congiuntamente allo spirito di iniziativa e di imprenditorialità, che rappresenta uno degli elementi cardine su cui si incentra la didattica dell’IIS Boccioni-Fermi: la presentazione dell’azienda, del suo mercato e business; esercizi su casi realmente avvenuti in azienda, facendo lavorare gli studenti in gruppi; presentazione della posizione di Area Manager e dei requisiti necessari per raggiungerla; ed inoltre, tematiche trasversali di fondamentale importanza per la creazione di un solido bagaglio di competenze trasversali: come scrivere un Curriculum Vitae, come sostenere un colloquio di lavoro, quali sono le professioni che avranno maggiore sviluppo nel futuro, come usare i Social Network per la ricerca di un lavoro.

In apertura dell’incontro, il Dirigente scolastico ha ringraziato gli Area Manager intervenuti, evidenziando come una scuola efficace debba dialogare costantemente con il mondo dell’impresa e promuovere non soltanto competenze disciplinari, ma anche tutte quelle competenze trasversali ormai fondamentali per supportare gli studenti a “collocarsi nel mondo”.

Gli Area Manager del Lidl hanno veicolato i contenuti in maniera chiara e diretta, coinvolgendo gli studenti e definendo compiti e funzioni del middle management aziendale.

Gli studenti, coordinati dai rispettivi docenti, hanno partecipato attivamente all’incontro, con osservazioni e domande che hanno contribuito a rendere proficuo ed efficace il seminario.

Posta un commento

0 Commenti