Subscribe Us

Aeroporto dello Stretto, Cannizzaro: "firmata convenzione per i lavori, passaggio decisivo per il futuro dello scalo"


"Abbiamo assistito per mesi e mesi a ironie, catastrofismi e allarmismi ingiustificati sui 25 milioni di euro dell'emendamento per l'Aeroporto dello Stretto. Hanno tentato di speculare persino sull'emergenza sanitaria, e invece adesso che il tempo restituisce sempre la verità delle cose, raccogliamo con enorme soddisfazione, giorno dopo giorno, gli importanti risultati del lavoro prodotto negli ultimi anni. Così, dopo l'annuncio di Alitalia che ieri ha confermato gli impegni presi per l'Aeroporto reggino, oggi arriva dalla Sacal la notizia della firma con il Ministero e l'ENAC per regolamentare il finanziamento di 25 milioni di euro che ho ottenuto con un emendamento in parlamento per ristrutturare e mettere in sicurezza il Tito Minniti". Lo afferma, in una nota, l'on. Francesco Cannizzaro (Forza Italia).


"Adesso è sempre più vicino il passaggio fondamentale, cioè la pubblicazione del bando che avverrà nelle prossime settimane per una serie di interventi che daranno finalmente, dopo decenni di evidenti difficoltà, quelle basi di normalità a un Aeroporto per diventare attrattivo per tutte le compagnie. Ringrazio il Presidente della SACAL, Arturo De Felice, per l'ottimo lavoro svolto, il Presidente dell'Enac Nicola Zacceo e tutti gli altri rappresentanti istituzionali del reparto aereo che si stanno impegnando per l'Aeroporto reggino, mentre in città c'è la sinistra che governa da sei anni senza muovere un dito per quest'infrastruttura così importante per la città e si permette pure di creare paure e allarmismi. Noi, invece, continuiamo con spirito positivo e collaborativo, pur dall'opposizione, a lavorare per il bene di Reggio" conclude Cannizzaro.

Posta un commento

0 Commenti