Subscribe Us

TREBISACCE. Cane ferito ad una zampa recuperato dai Carabinieri Forestale

TREBISACCE (CS).  Storia a lieto fine per un meticcio di circa 4 mesi.

I militari della locale Stazione Carabinieri Forestale, impegnati in un servizio mirato alla repressione di illeciti in materia di rifiuti, lo hanno rinvenuto in aperta campagna, in località “Torrente Saraceno” in condizioni di estrema sofferenza.

Il povero cane presentava una visibile e importante frattura all’arto posteriore sinistro e una di minore importanza a quello destro ed era stato totalmente abbandonato al suo destino.

Le pessime condizioni di salute del cucciolone, la mancanza di acqua e cibo nonché la mancanza di un tempestivo intervento sanitario per le cure avrebbero condotto l’animale a morte sicura.

Pertanto, i militari hanno immediatamente contattato il veterinario Nicola Pugliese, in servizio presso l’Asp di Trebisacce, responsabile del canile di Villapiana, che si è reso subito disponibile inviando sul posto il personale per il recupero dell’animale e il trasferimento presso l’infermeria del canile.

Nella stessa giornata il giovane cane è stato sottoposto ad intervento ad una zampa. 

Intervento perfettamente riuscito. Grazie al personale intervenuto e all’attività di tutela dei diritti degli animali, il cucciolone ora avrà bisogno solo del tempo necessario per riprendersi e magari a breve trovare un padrone che lo adotti e gli offra le attenzioni che merita. 

Posta un commento

0 Commenti