Subscribe Us

Toc, toc ... sono Roberto ... Roberto Di Bella ... volevo solo dirvi che SIETE LIBERI DI SCEGLIERE

Roberto Di Bella, Giudice presso il Tribunale dei Minori di Reggio Calabria da oggi 21 luglio 2020 è cittadino onorario della Città di Reggio Calabria



Una giornata calda, estiva, nell'Aula Consiliare Pietro Battaglia di Palazzo San Giorgio Sede del Comune di Reggio Calabria.

Una cerimonia semplice. Tante le testimonianze di colleghi e Istituzioni.
Roberto, questo il nome del dottor Di Bella. 25 gli anni 'donati' alla città, ai suoi cittadini, ai minori ...

In punta di piedi la sua semplicità è esplosa in tutta la sua efficacia.
LIBERI DI SCEGLIERE è diventato un libro e persino un film, ma è un urlo.
Un urlo non di battaglia, non aggressivo, è quasi un bussare dolcemente sulla porta piena di ragnatele della CULTURA.

Toc ...toc ... sono io Roberto ... voglio solo dirvi che siete LIBERI DI SCEGLIERE.
e come per incanto le porte chiuse da tempo immemore si aprono. Ad accoglierlo a braccia aperte i cittadini, le famiglie, le scuole, i giovani. E' un segnale semplice, ma rivoluzionario.
Diventa in poco tempo un modo di essere, entra nella quotidianità dei reggini e si espande in tutta Italia e oltre i confini nazionali.

Roberto Di Bella è persona 'timida', uno di famiglia. A volte sembra essere il goffo e imbranato Clark Kent (Superman) con dentro qualcosa di meraviglioso.

In un quarto di secolo, tanto il tempo passato dal suo arrivo in città. Alla fine è riuscito a rendere rivoluzionario quello che più diamo, spesso a torto, per scontato LIBERI DI SCEGLIERE.

Oggi Roberto è Reggino e noi ci sentiamo orgogliosi di lui, di noi.
Una pagina nella storia della Città è stata scritta e porta il nome di ROBERTO DI BELLA.

La porta è aperta, Roberto ha semplicemente bussato delicatamente nel cuore della gente ... che finalmente ha compreso che nella vita si è Liberi di scegliere.

Luigi Palamara

Posta un commento

0 Commenti