Subscribe Us

L' ombra della sospensione sulla Marcianò?


Angela Marcianò, la sua una corsa a Palazzo San Giorgio con handicap?

La legge è  spietata e non guarda in faccia nessuno.
La condanna per abuso d'ufficio non consente di essere eletti.

O meglio in caso di elezione ti pone in sospensione dalla carica per 18 mesi.

Fermo restando questo e la giurisprudenza che esiste in tal senso abbiamo sentito telefonicamente Angela Marcianò  per avere delucidazioni in merito.

La domanda che le abbiamo posto:
Non c'è  la sospensione di diritto nel suo caso?
"No, e lo spiegherò  in conferenza stampa.
Sono sicura della mia situazione."

In attesa di chiarimenti, qualora non fosse come dice la Marcianò, lo scenario sarebbe ben diverso.

Una tegola che andrebbe a cadere sulla testa dei Reggini che hanno riposto fiducia candidandosi nelle liste di appoggio a lei stessa e  a coloro che decideranno di accordarle fiducia al momento del voto.

Anche stavolta loro malgrado i reggini fanno storia.

L'articolo 11 della legge Severino ci sembra chiarissimo.

Ovviamente spetterà alla candidata, così  come ci ha preannunciato al telefono, fornirci le motivazioni secondo le quali al suo caso la Severino più volte applicata in casi simili,  non si applicherebbe.

Non ci resta che aspettare ... la sua conferenza stampa già preannunciata, ma soprattutto le sue spiegazioni documentate. 

Reggio Calabria 20 agosto 2020

Luigi Palamara. 

Posta un commento

0 Commenti