Subscribe Us

Libano, due potenti esplosioni al porto di Beirut: almeno dieci morti


La deflagrazione, che ha scosso il centro della capitale danneggiando edifici e frantumando i vetri delle finestre, è stata causata da un incendio in una fabbrica di fuochi d'artificio

Due potenti esplosioni hanno scosso il porto di Beirut, in Libano. Secondo i media locali ci sarebbero almeno "dieci morti e centinaia di feriti". La deflagrazione, che ha scosso il centro della capitale danneggiando edifici e frantumando i vetri delle finestre, sarebbe stata causata da un incendio in una fabbrica di fuochi d'artificio. 

La Croce rossa libanese ha precisato che sono "più di 30 le squadre che stanno rispondendo all'esplosione". Sul proprio account Twitter ha lanciato un appello affinché siano lasciate libere le strade per il passaggio delle ambulanze.

Libano, due potenti esplosioni al porto di Beirut, decine di morti.
I feriti si dirigono a piedi verso gli ospedaliSul posto molte persone rimaste ferite nelle due esplosioni stanno camminando in direzione degli ospedali della città.. Nel distretto di Achrafieh, i feriti si dirigono al nosocomio Hetel Dieu. Quasi tutte le vetrine dei quartieri di Hamra, Badaro e Hazmieh, nella parte orientale di Beirut, sono state distrutte, così come le finestre delle auto che sono state abbandonate per le strade con gli airbag gonfiati. 
Tgcom24

Posta un commento

0 Commenti