Subscribe Us

Ragazzo di 25 anni precipita dalla scogliera di Polignano a Mare e muore


I fatti nella notte a Cala Pozzo Vivo. I vigili del fuoco del nucleo speleo alpino fluviale hanno recuperato il corpo ma non c’era più nulla da fare. Indagano i carabinieri.

Un giovane di 25 anni di Polignano a Mare, in provincia di Bari, è morto dopo essere caduto ieri in tarda serata dalla scogliera di Cala Pozzo Vivo. Sul posto è arrivato il personale del 118 e dei vigili del fuoco con gli uomini del nucleo speleo alpino fluviale (Saf) che hanno potuto solo recuperare il corpo senza vita del giovane. Inutile il tentativo di rianimarlo. Sulle cause della caduta indagano i carabinieri.

Solo due settimane fa un'altra tragedia è avvenuta sempre a Polignano, dove un ragazzo di 20 anni è morto per arresto cardiocircolatorio dopo un tuffo in piscina: è accaduto durante la notte tra il 10 e l'11 agosto in una struttura ricettiva e ad assistere alla scena, impotenti, sono stati gli amici della vittima. La comitiva si era data appuntamento nella struttura ricettiva per festeggiare la Notte di San Lorenzo; il ventenne si sarebbe tuffato in piscina ed avrebbe accusato un malore pochi istanti dopo il contatto con l'acqua;
Fanpage

Posta un commento

0 Commenti