Subscribe Us

Brucia la spazzatura al rione Marconi.L'emergenza rifiuti e sanitaria continua.


Reggio Calabria 18 ottobre 2020. Le immagini sono eloquenti,  oramai la situazione non è più sostenibile. Tante le microdiscariche presenti spesso date alle fiamme non risolvono il problema creando invece danno e pericolo per la salute pubblica.

Le foto relative  all'incendio di questa  mattina e di ieri mattina. Inoltre le foto relative ai danni provocati da un'incendio appicato nei giorni scorsi. Il rione, da qualche tempo, è diventato invivibile.

Ricostruito durante la sindacatura di Italo Falcomatà era diventato un modello da seguire, caseggiati popolari muniti di tutti servizi, verde pubblico attrezzato, strade interne e di  collegamento attrezzati da un'ottima segnaletica, campo di calcio a cinque, capolinea di un servizio di minibus, per il collegamento con Piazza Garibaldi, munito di pensilinee e panchine.

Era e resta un vero "capolavoro" realizzato dal grande Italo. La sua decadenza è iniziata con l'elezione a Sindaco di Scopelliti... e continua ad oggi nel suo degrado sociale e civile quasi irreversibilmente come se fosse la terra di nessuno.

Non è bruciando la spazzatura che si "bruciano" i problemi semmai si accentuano ....

L'Arciere

Posta un commento

0 Commenti