Subscribe Us

I bambini di Lídice


Il 2 luglio 1942, la maggior parte dei bambini di Lídice, un piccolo villaggio dell'allora Cecoslovacchia, furono consegnati all'ufficio della Gestapo.  

 Questi 82 bambini sono stati successivamente trasportati in un campo di sterminio a 70 km di distanza.  Una volta arrivati, sono stati gasati a morte.  Questa straordinaria scultura di Marie Uchytilová commemora questo massacro.

 Un gruppo di sculture in bronzo, in omaggio ai bambini defunti.  La sua costruzione fu decisa nel 1969. Come simbolo di una tomba immaginaria dei 13 milioni di vittime più innocenti della guerra, i bambini, scelse come modello 82 bambini di Lídice soffocati nelle stanze a gas di Chelmno.

 Gli ci sono voluti 20 anni per realizzare questa scultura, poiché utilizzava documenti antichi per riprodurre i volti dei bambini scomparsi e rappresentarli secondo la loro esatta dimensione.

Posta un commento

0 Commenti