Subscribe Us

La viticoltrice dell’anno per il Gambero Rosso è calabrese


Sempre attesi, dopo i TREBICCHIERI, i premi speciali della guida ai vini più famosa d’Italia. Una serie di riconoscimenti per fotografare anno dopo anno il mondo del vino e individuare i protagonisti e le aziende che si sono distinte nei diversi ambiti del grande mondo del vino.

Quest’anno uno dei premi più importanti, che individua il figura del vignaiolo più rappresentativo dell’enologia italiana, ovvero colui che direttamente è coinvolto in tutte le fasi della produzione con i propri mezzi e con i propri strumenti, è una donna ed è calabrese. Antonella Lombardo da Bianco (RC) nel cuore vitivinicolo della Locride. Una donna determinata che ha deciso di tornare in Calabria e fondare un’azienda del vino e che ha incuriosito e attirato l’attenzione della critica, in pochissimo tempo, tanto da poter ottenere il prestigioso premio VITICOLTRICE DELL’ANNO 2021 del Gambero Rosso.

Posta un commento

0 Commenti