Subscribe Us

Vienna, spari nel centro città vicino alla sinagoga: diversi feriti. Il ministero: “Ucciso un autore dell’attacco, un altro è in fuga”

Vienna, spari nel centro città vicino alla sinagoga: diversi feriti. Il ministero: “Ucciso un autore dell’attacco, un altro è in fuga”

di F. Q. | 2 NOVEMBRE 2020

A Vienna sono stati sentiti diversi spari vicino a una sinagoga e poi a Schwedenplatz, nel centro della capitale austriaca. Secondo la tv Orf ci sarebbe un morto. La polizia ha confermato che è in corso un’operazione su vasta scala e che ci sono “diverse persone ferite”. Il ministero degli Interni ha riferito che un attentatore è stato ucciso e un altro probabilmente è in fuga. Secondo il sito del quotidiano Kronen Zeitung tra i feriti c’è anche un poliziotto che è in pericolo di vita. 
La stessa testata riporta che l’attacco potrebbe essere stato compiuto da più persone: alcuni autori degli spari sarebbero in fuga, mentre un uomo si sarebbe fatto saltare in aria con una cintura esplosiva. Le autorità hanno consigliato a tutti i cittadini ebrei di non lasciare i propri appartamenti.

Vienna, spari vicino alla sinagoga in centro città: le prime immagini sui social – Video
“Non appena avremo maggiori informazioni ve le riporteremo”, hanno riferito le forze dell’ordine. La stazione della metropolitana di Schottenring, riporta il sito del quotidiano Der Standard, è stata circondata dagli uomini delle forze speciali. 

La polizia consiglia per il momento di evitare il centro, dopo che un vasto ingorgo si è già creato nella zona di Franz-Josefs-Kai. Elicotteri stanno sorvolando la zona intorno alla sinagoga dove sono stati uditi degli spari e che è stata recintata dalle forze dell’ordine. La polizia viennese al momento non esclude un attentato terroristico.

Posta un commento

0 Commenti